Roio del Sangro (Ch)

Roio del Sangro è un comune italiano di 92 abitanti[3] della provincia di Chieti in Abruzzo, facente parte dell’unione dei comuni montani del Sangro.

È situato su di uno sperone di roccia ad 870 metri di altitudine.

Il nucleo originario è oscuro, ma c’è qualcuno che ipotizza che la località Vicenne derivi il nome da vicus.

Un documento dattiloscritto parla di mura romane e di un tempio di Marte.

Varie ipotesi fantasiose popolari fanno derivare il nome dallo spagnolo rojo cioè rosso per via di una invasione di formiche rosse nel XVII secolo, oppure da rojo de sangre ovverosia rosso di sangue per via di un’invasione di briganti o altri popoli, documenti preesistenti attestano l’inattendibilità di queste, se si può dire, assurde ipotesi.

In alcuni documenti (del 1595) viene chiamata come Royo, nome con cui viene citato per la prima volta nel 1309, nome derivante da Rodium, derivante forse da Podium, infatti in taluni documenti viene chiamato Podium cum Rogitello, poi diventato Rodium cum Rogitello (in altre parole Roio e il piccolo Roio che starebbe ad indicare che nella zona vi erano 2 centri abitati con lo stesso nome).


Notizie correlate

Borghi Ospitali, borghiospitaliart

Rispondi

Per partecipare al progetto, unire le energie per lo stesso risultato visita il link sottostante.

Per partecipare al progetto

Copyright Associazione Cuturale InAbruzzo ONLUS -Aielli  (Aq)-

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: