Enrico Spetrino

Mostra fotografica collettiva “Il Nostro Abruzzo Insolito 2019”

Fresagrandinaria (Ch): Ruderi dell’abbazia agostiniana di Sant’Angelo in Cornaclano.

Biografia

Ha iniziato la sua avventura da autodidatta, con una Voigtlander  Vito C. , utilizzando l’apparecchio fotografico come mezzo di ricerca che potesse documentare il quotidiano.

Successivamente si è reso conto di essere limitato nelle inquadrature, quindi è passato al sistema reflex, poiché più versatile e consono nell’esprimersi.

E’ un mediatore di immagini molto attento, che con il suo apparecchio fotografico riesce  a proporre con raffinatezza e rigore compositivo le mille espressioni di un volto, la sensazione di tranquillità e drammaticità di un paesaggio, e poi ancora : la gente, la strada,l’indagine sociale… quindi l’essere testimone del nostro tempo.

Ama viaggiare, per questo motivo, ultimamente, la sua ricerca fotografica si è orientata nell’esplorare il paesaggio in tutte le stagioni,curando le immagini nel taglio dell’inquadratura, nell’esposizione, nonché nella saturazione cromatica, con sottoesposizioni volute oppure facendo uso del polarizzatore.

Sue foto sono state pubblicate su molte riviste del settore, inoltre ha partecipato a numerose collettive, personali e concorsi fotografici, dove ha ottenuto numerosi riconoscimenti: Chieti, Acireale,Taranto, Palermo,Treviso, Pescara, Firenze,

Campobasso,Verona,San Marino, Benevento,Torrevecchia Teatina, Monza… nonché il  1°premio al prestigioso concorso Cokin…

Località

Rispondi

Per partecipare al progetto, unire le energie per lo stesso risultato visita il link sottostante.

Per partecipare al progetto

Copyright Associazione Cuturale InAbruzzo ONLUS -Aielli  (Aq)-

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: