Stefano Restivo “il turista insolito”

L’arte di Stefano Restivo nasce dall’ispirazione delle immagini. I collages sono il primo passo del suo percorso creativo, portando al risveglio l’UomoImperfetto, la pelle artistica di Stefano Restivo, una lente attraverso la quale egli interpreta, sperimenta, crea vita. Giocando con l’Uomo Perfetto di Leonardo Da Vinci, l’imperfezione di Stefano Restivo diventa il codice per vedere la vita e percepire le Visioni, la sua Vera Essenza, la linfa della sua Arte.

Ha lavorato come cameraman, attore ed ora è montatore televisivo.

Realizza collage, scrive cose brevi, frequenta l’arte, il cinema, le librerie e fotografa.

A 50 anni decide di diventare Conosciuto, ma non Famoso.

Il suo nome d’arte è UomoImperfetto e costruisce un suo sito internet: www.uomoimperfetto.it.

Prima personale fotografica ”OMEOPATIA VISIVA”         

febbraio 2014 presso la Galleria Il Laboratorio di Roma.

Seconda personale fotografica ”METASTASI MENTALI”  

febbraio 2015 presso la Galleria Il Laboratorio di Roma.

Terza personale fotografica ”ANTROPOLOGIA DEL VERNISSAGE”

marzo 2016 presso la Galleria Il Laboratorio di Roma.

Quarta personale, installazione quasi fotografica “LeCoDiDè”

maggio 2017 presso la Galleria Il Laboratorio di Roma.

Afferma:

”Nella mia prima mostra, OmeopatiaVisiva, ho interpretato un’emozione centripeta, a favore dell’anima

Con la seconda mostra,MetastasiMentali l’emozione è centrifuga perché tutto ciò che si crea, frammenta e si moltiplica in maniera incontrollata nella mia testa, viene offerta con forza vitale, in movimento, com’è la mia percezione della vita.

Con la terza mostra, AntropolgiadelVernissage, rendo un omaggio Sovraesposto e Distorto all’evento, ricordando che bisogna ripassare il giorno dopo”.

Della quarta mostra, LeCoDiDè, hanno detto:

“Stefano Restivo ha voluto perlustrare l’identità umana da varie angolature, servendosi della fotografia come strumento, usa lo scatto fotografico per arrivare ad esprimere nuove concettualità scrutando dentro di sé e mostrando l’essenza, la vera essenza.

La fotografia diviene così strumento-supporto per dire che il fotografo ritorna #uomoimperfetto e in questa sua veste si ridentifica semplicemente artista imperfetto.

2018 A.D.

LeCoDiDè diventa una performance nella quale mi muovo con due delle sagome esposte l’anno precedenteche, vestito allo stesso modo, viaggiando per “mettere in dubbio le velleità fotografiche” di chi non sa “vedere” anche “dentro”:

TAG – Teevere Art Gallery  – Roma

Rencontres de Arles – Arles . Francia

Settimana dell’arte ad Avignone – Francia

Paris Photo, Grand Palais – Parigi

RAW 2018 –  Roma

Pubblica le sue foto su:

fb StefanoRestivoFotografo

Instagram  Stefano Restivo

http://www.flickr.com/photos/uomoimperfetto/
http://www.flickr.com/photos/fotoavariate/

Il suo nome d’arte è UomoImperfetto.Sito internet:  www.uomoimperfetto.it

fotografo, Performance

Per partecipare al progetto, unire le energie per lo stesso risultato visita il link sottostante.

Per partecipare al progetto

Copyright Associazione Cuturale InAbruzzo ONLUS -Aielli  (Aq)-

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: